Eventi

L’amore liquido: le relazioni light nell’era dei social

La rivoluzione digitale e la virtualizzazione della realtà intercettano, esaltano e plasmano le caratteristiche dell’uomo liquido: narcisismo, ambiguità, velocità, ricerca continua di emozioni e bisogno di infinite relazioni light.

L’ evoluzione tecnologica ha cambiato radicalmente le dinamiche relazionali in cui reale e virtuale a tratti si confondono.

Nell’era della connessione costante il senso di solitudine è sempre più diffuso, ma allo stesso tempo può rappresentare anche un rifugio dall’incontro reale con l’altro come meccanismo di difesa.

Durante il seminario affronteremo il tema dei Social Network esplorando il rapporti che le coppie hanno con tale strumento: che influenza hanno su di noi, quali bisogni soddisfano e quali significati investono.

Altro obiettivo sarà quello di mostrare un uso positivo ed i vantaggi di questi strumenti offrendo strategie di prevenzione e difesa capaci di confrontare stati d’animo positivi e negativi sul tema.

Ci vediamo il 27 marzo dalle 19.00 alle 21.30 a Milano in via Faruffini 6, Associazione PuntoUno, conducono la Dott.ssa Filomena Siringano, Psicologa e la Dott.ssa Anna Dominicani, Psicologa

 Per info e prenotazioni:

menasicignano@hotmail.it

ph.3336027762

Annunci
Eventi

L’aspettativa nelle coppie

Iniziare una relazione con l’aspettativa di cambiare il partner, plasmarlo per renderlo più empatico, affettivo, loquace o altro è un errore che molti fanno.

Le aspettative hanno radici profonde rintracciabili già nei rapporti genitore-bambino e riproducendosi nelle relazioni amorose.

In un rapporto a due spesso le aspettative diventano pretese che l’amato deve conoscere apriori; in questo modo si scarica sull’ altro la propria responsabilità evitando di esprimere in modo assertivo le richieste che danno in contributo alla costruzione di coppia intesa come due identità che si accettano e si “mettono in gioco”.

Durante questo incontro affronteremo il tema delle aspettative ed il valore che hanno per ciascun individuo in coppia e come tendiamo a dimenticare che l’altro è diverso da noi.

La conoscenza, l’accettazione di sé stessi e dell’altro, sono le chiavi di una relazione sana e duratura. E quanto è importante essere assertivi?

Il seminario vi permetterà di approfondire le principali regole.

Ci vediamo il 20 marzo dalle 19.00 alle 21.30 a Milano in via Faruffini 6, Associazione PuntoUno, conducono la Dott.ssa Filomena Siringano, Psicologa e la Dott.ssa Anna Dominijanni, Psicologa

Per info e prenotazioni:

menasicignano@hotmail.it

ph.3336027762

 

 

Eventi

Se mi ami… odiami!

“Se mi ami… odiami! Amore e violenza nella letteratura per teen-adult”

Amore come dipendenza, mancanza di scelta, fusione, sacrificio, rischio, possesso, violenza. Questo è quanto emerge da numerosi romanzi che hanno appassionato molti adolescenti e giovani adulti negli ultimi anni. Partendo da alcuni testi estratti da tali romanzi, ci soffermeremo su: perché c’è attrazione e coinvolgimento per questo tipo di relazioni disfunzionali e distruttive? Come un determinato tipo di linguaggio può influire sulla costruzione della realtà e delle identità? Quanto la violenza all’interno della coppia è vissuta come indice di amore, gelosia, coinvolgimento e passione? Spesso chi vive queste relazioni si sente impegnato in un rapporto emozionante, adrenalinico ed esclusivo ed è convinto di aver incontrato il vero amore, quello per cui si è disposti a tutto, ma quali sono le conseguenze di tali convinzioni e soprattutto quali sono le conseguenze per chi vive tali rapporti? Queste sono alcune delle domande su cui sarà posta l’attenzione e che saranno oggetto di riflessione durante l’incontro di giovedì 8 marzo, con la Dott.ssa Cristina Ferrari e la Dott.ssa Lara Facchi.

L’incontro è gratuito.

DATA: 08/03/2018         ORE: 21:00

LUOGO: BIBLIOTECA COMUNALE DI GAZZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) – via Marconi 126

RELATRICI: Dott.ssa Cristina Ferrari, Psicologa formata in Psicodiagnostica clinica e forense e in violenza di genere, socia della Cooperativa Centro Donne Mantova;

Dott.ssa Lara Facchi, Sociologa e Criminologa Forense, Vicepresidente Cooperativa Centro Donne Mantova.

 

Eventi

Attente al lupo

In un periodo storico connotato da ripetuti episodi di violenza, stalking, femminicidio, il workshop si propone di promuovere un cambiamento di mentalità e di atteggiamento.

Smantellare un’immagine della donna come stereotipata, passiva, inerme di fronte a possibili manipolazioni o aggressioni, saper riconoscere segnali di relazioni disfunzionali già in giovane età e scoprire quali possano essere gli strumenti per prenderne le distanze; allenarsi nella comunicazione assertiva; conoscere norme basilari operative di sicurezza personale a partire dall’analisi della situazione ambientale e dalla difesa del proprio spazio intimo tramite postura e voce. Per far sì che questi concetti vengano interiorizzati, il corpus del progetto verterà sullo sperimentare fisicamente i concetti proposti, attraverso semplici esercizi fisici (adatti a chiunque), simulazioni, giochi su attenzione e reazione, proattività.

Le partecipanti impareranno ad integrare aspetti psicologici (individuazione di segnali di pericolo; meccanismi di invischiamento in relazioni disfunzionali) ad aspetti cognitivi e decisionali (reazioni efficaci in tempi brevi; analisi ambientale e situazionale, comunicazione assertiva ed efficace), ad aspetti prettamente legati all’interazione fisica (difesa della distanza personale e intima, azione, reazione e proazione).

Il workshop è rivolto a donne e ragazze dai 15 anni in su.

La versione teen*, appositamente tarata per l’età adolescenziale, è rivolta a ragazze dai 10 ai 14 anni accompagnate dalle loro mamme (zie o sorelle maggiorenni), che lavoreranno e giocheranno insieme a loro.

Relatori:

Silvia Spinelli: psicologa, psicoterapeuta, esperta in processi di sviluppo e formazione del carattere www.silviaspinelli.it ;

Bruno Garbi: formatore, direttore nazionale Operational Krav Maga Italia, esperto in ambito intelligence and security, www.okm-italia.com

DATE E LUOGHI DEI WORKSHOP: 

A Torino, sabato 03 marzo 2018

Presso la Sala Corsi del Centro Sportivo RUFFINI, Via San Paolo 160 Torino

Ore 9,30-13,30 ATTENTE AL LUPO

Ore 14,30-18,30 *ATTENTE AL LUPO TEEN

Costo: 20 euro adulti, 10 euro ragazze e bambine sotto i 15 anni

 

A Bra (CN) sabato 10 marzo 2018

presso il Centro Polifunzionale G. Arpino, Largo della Resistenza

Ore 9,30-13,30 ATTENTE AL LUPO

Ore 14,30-18,30 *ATTENTE AL LUPO TEEN

Costo: GRATUITO (patrocinato dal Comune)

 

Per info ed iscrizioni, o per ospitare Attente al Lupo nella tua città, palestra, associazione, contattare il 3470846003

 

Eventi

Coppia in crisi e mediazione

Che cos’è la mediazione familiare? Cosa succede quando la coppia entra in crisi? Come affrontare una separazione? Come tutelare i figli?

I pedagoghi, gli avvocati e gli psicologi di Ca.Me.Fam e ne parleranno con chi vorrà giovedì 22 febbraio alle 18.30 presso lo Studio Daniele Serio in via del Don 5 a Milano (zona MM3 Missori).

Ci sarà un momento conviviale e un aperitivo di presentazione dei nostri servizi che sono la mediazione familiare, sostegno alla genitorialità, consulenza pedagogica, orientamento legale alla separazione. Parleremo inoltre dei nostri corsi, seminari ed eventi in programma.

L’evento è gratuito!
Confermate la vostra presenza a: info@camefam.it

Eventi

Il lato oscuro della coppia

LA COMUNICAZIONE VELENOSA: QUALI ANTIDOTI?

Dott.ssa LICIA VICINELLI, psicologa-psicoterapeuta

Giovedì 15 MARZO 2018 ore 20,30

Presso CIRCOLO LA FATTORIA, via L. Pirandello 6, Bologna

evento gratuito, è gradita la prenotazione : www.liciavicinelli.com

Solo una minima parte della comunicazione è uno scambio di informazioni, e per di più esse raramente sono determinanti nei problemi, i fallimenti e le rotture relazionali

La comunicazione è molto di più: è un mondo fatto di sensazioni, gesti, espressioni, comportamenti, gerarchie di potere, avvicinamenti o distanze, silenzi carichi di significato, che gridano o sussurrano soavemente.

Grazie a tutto ciò la coppia costruisce la realtà che poi subisce, nel bene e nel male.

Quando ci si accorge di non sortire gli effetti desiderati e le interazioni con il partner ci lasciano con l’amaro in bocca, impotenti, frustrati, infuriati o, peggio, disillusi, è il momento di interrogarsi sui livelli comunicativi che stiamo, entrambi e spesso inconsapevolmente, utilizzando in maniera fallimentare.

L’obiettivo dell’incontro è imparare a riconoscere gli ingredienti velenosi più diffusi nella comunicazione, per evitarli e creare una realtà di coppia all’altezza dei sentimenti che proviamo per l’altra persona.

Per informazioni: 3928532552, licia.vicinelli@gmail.com

 

 

 

Eventi

Send Nudes

SEND NUDES: Corpo, psiche e relazioni nell’era digitale

Il seminario vuole essere una riflessione sulla diffusione delle nuove piattaforme di incontri e socializzazione nell’era digitale. Facebook, Instagram, Tinder, Snapchat e molte altre sono solo alcune delle app che tessono il nuovo modo di entrare e stare in relazione con gli altri, oltre che con noi stessi. Possibilità di comunicazione h24, in qualsiasi momento e in qualsiasi parte del mondo, anonimato, tracciabilità delle informazioni, simultaneità della comunicazione audio/video, sono condizioni che rendono necessario interrogarsi sui possibili effetti sulla psiche umana e sui nuovi scenari che questo può generare nell’ambito delle dipendenze. Le immagini come veicolo primario di contatto e formulazione di giudizio saranno il punto di partenza per addentrarci in una narrazione che esplori psicologia, sessualità e dipendenze, evidenziando le nuove difficoltà, i rischi e gli ostacoli allo sviluppo di una relazionalità sana nel terzo millennio.

17:00 Apertura dei lavori e introduzione al seminario: Mente-Corpo-Relazione

17:45 Panoramica delle app più in voga: Come funzionano, a che bisogni rispondono

18:15 Racconto: “Storie dal mondo digitale”. Narrazione come strumento di riflessione

18:30 Conclusioni e restituzione

L’incontro sarà presentato da Jessica Buscemi, psicologa, e da Giulia Carrara, dott.essa in psicologia.

La partecipazione all’evento è gratuita.

17 marzo 17:00-19:00, presso la  “Casa della Cooperazione” Via Ponte di Mare 45/47 – 90123 Palermo

Per ulteriori informazioni e iscrizioni (fino a 30 posti): carrarajules@gmail.com

Eventi

Tra cuore e cervello

La penna, scrivendo, traccia emozioni sul foglio bianco, impronta del nostro inconscio. Impariamo a riconoscerle con la grafologia.

Data: Sabato 3 Marzo 2018

Orario: 9.30 – 17.30

Luogo: Associazione Culturale Afrodite – Corso di Porta Nuova 38 – Milano (MM2 Moscova)

Contenuto del corso

La scrittura è il mezzo di trasporto delle nostre emozioni; ogni tratto è l’espressione di una sensazione, che ci parla del nostro cuore e del nostro modo di essere. Il corso mostrerà le tecniche grafologiche di base per riconoscere i messaggi che il nostro inconscio ci trasmette, per conoscersi e riconoscersi.

La docente è Valeria Lo Campo, Grafologa diplomata presso la scuola Evi Crotti di Milano, specializzata in Perizia Grafica Giudiziaria presso Arigraf Milano, membro dell’A.G.I. – Associazione Grafologi Italiani; fornisce consulenza in diversi settori (analisi di personalità, consulenza di coppia e familiare, selezione del personale, orientamento scolastico, perizie giudiziarie, ecc.)

Modalità organizzative

Il corso è aperto a tutti, non è necessario alcun pre-requisito.

Il costo è di 50 €; per iscriversi occorre inviare una mail a mamivale@yahoo.it che fornirà tutte le informazioni necessarie.

Eventi

I colori dell’amore

paint-2985569__340.jpg

“Che colore ha l’amore? E la felicità? E la tristezza?
Cosa vuol dire voler bene a qualcuno?E perchè anche se ci si vuol, bene a volte si litiga e si piange?”

Un laboratorio pensato per i più piccoli per conoscere, riconoscere e gestire le proprie emozioni.
Riconoscere i propri stati emotivi, riuscire dare loro un nome (un colore!) è un ‘aspetto essenziale del processo maturativo di ogni bambino,
In questo laboratorio, attraverso il gioco, l’uso dei colori e delle immagini, i bambini apprenderanno i primi rudimenti per contattare le loro emozioni più profonde, per esplorare sentimenti diversi, a volte difficili da esprimere, con l’obiettivo di rinforzare la capacità di autoregolazione emotiva,per muoversi con fiducia nel mondo.
Adatto a bambini dai 6 ai 10 anni.

I partecipanti impareranno a riconoscere le espressioni del viso, associare i colori alle emozioni e osservare gli effetti che le loro azioni/reazioni a “caldo” possono avere sul gruppo dei pari, l’ambiente che li circonda e i propri affetti. Tutto questo in un clima gioioso e ricco di colori.

Si consiglia abbigliamento comodo.

Quando?

Sabato 10 marzo dalle 16 alle 18 presso lo studio della Dott.ssa Marianna Martini in Via Bonporti 38 – Padova.

Costo: 15 € (sconto fratelli 10€/uno)

Cosa aspettate? Iscrivete i vostri bambini per diventare “Maestri d’emozione”!

Marianna Martini, psicologa, promuove e conduce laboratori sul mondo delle emozioni presso le scuole primarie di Padova e provincia. Si occupa di lavori e percorsi sull’elaborazione del lutto, sul supporto ai malati con diagnosi oncologica e le loro famiglie .
Tratta i temi dell’affettività e delle dinamiche relazionali complesse al’interno del progetto amori 4.0, di cui è referente e curatrice di e-book.

Per info ed iscrizioni:

marianna.martini.2@gmail.com

3484922148

Eventi

E vissero per sempre… felici e con Tinder: Odissea dell’amore post-moderno

“Perché per me è così difficile trovare l’amore? C’è qualcosa di sbagliato in me? Si tratta di banale sfortuna, oppure sono un auto-sabotatore? La solitudine fa bene e in che misura?” A partire da alcune opere (letterarie, musicali, cinematografiche) , verrai guidato attraverso una riflessione sulle relazioni nell’era digitale, per comprendere meglio te stesso e il tuo modo di vivere i rapporti. Informazioni sul volantino:

Narr 4.0 no sconto