Eventi

Perché ci innamoriamo delle persone sbagliate?

Mercoledì 17 Aprile 2019, ore 20,30

Sala Alessandri Biblioteca Corticella, Via Gorky 10, Bologna.

Perché ci innamoriamo delle persone sbagliate? 

Miti, favole e inconscio nella costruzione e rottura dei legami affettivi. 

 

Freud ha scritto che mai come quando amiamo prestiamo il fianco alla sofferenza, e mai come quando abbiamo perduto loggetto amato o il suo amore siamo così disperatamente infelici. 

Questo non significa che lamore debba per forza essere sinonimo di pathos (che può anche diventare patologia); eppure oggi come non mai le relazioni damore e la scelta del partner sembrano essere fonte di sofferenza e frustrazione per tantissime persone.

I cambiamenti di costume degli ultimi cinquantanni e il più recente avvento dei social network hanno portato a mutare i comportamenti, i ruoli di genere e le modalità di contatto, ma il destino sentimentale di ciascuno di noi affonda sempre e comunque le radici nellinfanzia. I bisogni primari che non sono stati soddisfatti nella relazione genitore-bambino diventano dostacolo al raggiungimento di una soddisfacente maturità psico affettiva condizionando la scelta del partner.

Nel corso della serata, attraverso lanalisi dei personaggi dei miti e delle favole, andremo alla ricerca delle storie alla base delle nostre illusioni damore che alimentano il nostro personale dramma, per cambiare la nostra vita e ancor di più il futuro delle nostre relazioni.

Annunci
Eventi

Il dolore dell’abbandono

L’essere abbandonati da un partner di cui si è profondamente innamorati è un evento estremamente doloroso. Ci si sente andare in frantumi, non si riesce più a dare senso alla propria vita, il pensiero è polarizzato su chi ci ha lasciati, diventa ossessivo e non lascia tregua. Il dolore, la profonda tristezza e la rabbia fanno da sfondo alle giornate che si susseguono nella, consapevole o meno, speranza che l’altro torni. Chi attraversa questa esperienza spesso si sente solo e poco capito all’interno di un tunnel che pare non finire mai.

In questo caso il sostegno di persone che stanno attraversando la stessa esperienza, guidati da un esperto in grado di orientare il gruppo, può essere di grande aiuto.

È questo il fine degli incontri che partiranno LUNEDÌ 26 febbraio 2018 e che si terranno ogni lunedì sera alle ore 20.30 nello studio della Dott.ssa Eva Plicchi, in viale Giosuè Carducci 13, a Bologna. Il gruppo è a numero chiuso e vi si accede a seguito di un colloquio preliminare gratuito. Chi fosse interessato può chiedere informazioni al numero 339.2442716 o inviando una mail a evaplicchi2@gmail.com.

foto bimba